Unexpected ways to use prepaid cards

Consigli per identificare un E-Commerce affidabile

[divider]

L’ecommerce ha sperimentato una crescita notevole negli utlimi anni. L’economia digitale sta esplodendo, a seguito della rivoluzione tecnologica che ha implicato un cambio delle abitudini dei consumatori a 180 gradi. Tutti siamo coscienti dei rischi che internet puo’ provocare. Percio’ prendi nota di questi 5 consigli per identificare un e-commerce affidabile e differenziarlo da un altro che invece  cerca di ingannarti.

[divider]

Consigli per identificare un ecommerce affidabile

[divider]

1.La URL

L’indirizzo web e’ uno dei primi elementi che bisogna tenere in considerazione prima di accedere a un sito web. Molti browser su internet inviano una notifica all’utente per metterlo a conoscenza del fatto che sta visitando un sito che potrebbe non essere sicuro.

[accordion-item title=”Come si puo’ capire se la pagina web rispetta i protocolli di sicurezza?”]

Dai un’occhiata alla sua URL, dovrebbe apparire in https all’inizio. In questo modo , lo scambio dei dati nel sito web si realizzera’ in modo sicuro.

Inoltre se la pagina web dispone di un certificato di sicurezza il browser mostrera’ un’icona a forma di lucchetto.

[/accordion-item]

[ux_image id=”4371″ width=”67″] [divider height=”33px”]

2. Timbri di approvazione:

Sono elementi distintivi che vengono assegnati ai negozi on line per dimostrare la qualita’ e la  sicurezza nella vendita.

Per ottenerli le societa’ sono sottoposte a controlli  da parte di società indipendenti che verificano la loro sicurezza nell’acquisto e il rispetto della legge in materia di privacy e tutela dei consumatori.

Se un acquisto on line dispone di un timbro e’ molto probabile che lo mostri nella sua pagina principale (normalmente nella parte superiore o inferiore della pagina).Generalmente viene mostrato anche un link che reinvia alla pagina web della organizzazione che rilascia i timbri.

[ux_image id=”4375″] [divider height=”26px”]

3. Condizioni di vendita (rimborsi e reclami):

Anche se sembra ovvio, si consiglia di non comprare in siti web nei quali non appaiono le informazioni sulla vendita, rimborsi e reclami. Questa informazione deve essere visibile e si consiglia di consultarla prima di effettuare l’acquisto.

Conoscere i termini, i diritti e le condizioni e’ sempre un elemento importante.

Normalmente, i negozi con il timbro di approvazione si attengono a un codice di condotta e spesso offrono agli utenti molte agevolazioni quando si tratta di risolvere eventualità o problemi (resi, modifiche o reclami) in modo rapido e conveniente.

[ux_image id=”4379″ width=”65″] [divider height=”27px”]

4. Dati di contatto:

Altro elemento che prova che ci possiamo fidare di un negozio on line e’ la presenza dei dati reali e fisici dell’azienda. E’ infatti obbligatorio che l’e-commerce fornisca questi dati:

  • Nome completo dell’entita’ (persona fisica, societa’, fondazione, ecc.)
  • Numero di identificazione fiscale.
  • Dati dell’iscrizione al registro delle imprese.
  • Indirizzo postale.
  • Indirizzo email.

[ux_image id=”4383″ width=”70″] [divider width=”50px” height=”36px”]

5. I prezzi

Uno dei fattori incisivi nell’attirare e captare i consumatori.

Molte truffe sono effettuate da pagine web con prezzi eccessivamente economici, ben al di sotto del prezzo di mercato.

I consumatori pazzi per le offerte si lanciano su qualsiasi affare per paura che la “super-offerta” venga tolta dalle loro mani e trascurano le minacce che il web stesso può comportare. Un’altra caratteristica che bisogna notare per valutare l’affidabilita’ e’ che tutti i prodotti siano venduti allo stesso prezzo, indipendentemente dal modello.

[ux_image id=”4387″ width=”57″] [divider width=”100px” height=”47px”]

Questi 5 consigli basici per comprare in internet in modo sicuro permettono di riconoscere un e-commerce affidabile

Per concludere, date le costanti minacce presenti  su Internet, è sempre consigliabile avere la massime misure di precauzione. Per questo motivo, si consiglia di avere una carta che viene utilizzata esclusivamente per i pagamenti online. È il caso di carte come Bitsa Card, carte che non sono collegate ad alcun conto corrente bancario. 

Bitsa è una carta prepagata Visa con la quale spendete solo il saldo disponibile che ricaricate sulla carta. Inoltre, i pagamenti vengono effettuati tramite la tecnologia 3D Secure, Secured by Visa, che garantisce. Scopri tutto vantaggi di avere una carta prepagata senza conto corrente.

[divider height=”24px”] [share title=”Did you find it interesting? Share!” style=”fill” align=”center” scale=”98″] [divider] [section padding=”0px” height=”0px” margin=”0px”] [row h_align=”center”] [col span__sm=”12″ align=”center”] [divider margin=”2.2em”] [divider width=”150px” color=”rgb(255, 173, 0)”]

Non perderti…

[row_inner style=”collapse” h_align=”center”] [col_inner span=”9″ span__sm=”10″ span__md=”11″] [divider width=”150px” color=”rgb(255, 173, 0)”] [divider margin=”2.6em”] [blog_posts style=”normal” type=”row” columns=”2″ columns__sm=”1″ columns__md=”2″ depth=”4″ ids=”3867,3640″ show_date=”false” excerpt=”false” image_height=”56.25%”] [/col_inner] [/row_inner] [divider height=”250px” margin=”-5.9em”] [/col] [/row] [/section]

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.