Gen Z Tinder

Cosa dice Tinder sulla generazione Z? I giovani allo scoperto

Dimmi come ti relazioni e ti dirò come sei. Almeno questa è l’opinione della famosa applicazione di incontri Tinder, che ha presentato i suoi dati più interessanti del 2019 e … sorpresa! I giovani centennial sono i protagonisti indiscussi. Se vuoi sapere cosa dice Tinder sulla Generazione Z, continua a fare scroll.

Siamo chiari sul fatto che siamo la generazione Z, con Z di Bitzer, ma siamo sicuri di cosa ci definisce? Tinder, grazie alle informazioni estratte dalle bio dei profili, ha compilato le tematiche che hanno interessato maggiormente i suoi utenti centennials durante lo scorso 2019. Ti vedrai identificatx?

L’emoji del 2019

Se il 2019 dovesse essere riassunto con un’emoji, sarebbe con il “facepalm” 🤦🏻‍♀️🤦🏼‍♀️🤦🤦🏽‍♀️.

Degli oltre 300 milioni di emoji utilizzati nelle biografie di Tinder nel 2019, l’emoji #facepalm ha aumentato il suo uso del 41% durante quest’anno.

via GIPHY

Giovani più impegnati

Un altro dato curioso che Tinder rivela è che la maggior parte dei giovani di questa generazione menziona nelle loro biografie cause sociali più rivendicative rispetto alla generazione millennial.

I millennial sono più avventurosi e tendono a parlare di più dei viaggi, mentre i centennial usano concetti come “cambiamento climatico” o “giustizia sociale” nei loro profili. Pertanto, la Gen Z sarebbe caratterizzata dall’essere più impegnata in cause come il femminismo o l’ambiente.

via GIPHY

Una generazione vera e senza complessi

Si tratta di una generazione autentica che non ha paura di mostrarsi cosí come è. Parlano del loro fanatismo nel trovare qualcuno con cui fare match e condividere hobby. Dai supereroi femminili (Captain Marvel, Lizzo, Elizabeth Warren), serie come Game of Thrones, ai Jonas Brothers … Si mostrano reali e senza complessi sui loro gusti.

Un altro esempio della loro autenticità è che, nel 2019, il 30% in più di utenti ha utilizzato l’opzione “Più generi” al momento di autodefinirsi per trovare persone simili con cui fissare un appuntamento. Inoltre, l’uso di emoji arcobaleno 🌈 nelle bios di Tinder è aumentato del 15% in tutto il mondo dal 2018 al 2019.  

Ver esta publicación en Instagram

Everyone is welcome. #AllTypesAllSwipes

Una publicación compartida de Tinder (@tinder) el

E tu? Ti vedi riflesso nella generazione Z? Una generazione digitale e potenziata che rivendica la sua libertà in ogni modo: la sua libertà di decidere e prendere decisioni, la sua libertà finanziaria e, naturalmente, la sua libertà di fare match e amare senza etichette.