bitsa-añade-BAT-y-USDT-para-recarga

Bitsa aggiunge BAT e USDT per la sua ricarica

Bitsa amplia la sua offerta. Bitsa aggiunge BAT e USDT per la sua ricarica!!

Se all’inizio del 2020 abbiamo annunciato che Ethereum, Dai e Tron sono arrivati su Bitsa, un mese dopo torniamo con altre novità. Ad oggi, ci sono 12 criptovalute accettate per ricaricare la carta prepagata Bitsa.

BTC, BCH, DASH, ETH, LTC, DAI, TRX, XLM, XRP, ZEC… USDT e BAT! 

La carta ricaricabile Bitsa consente a un numero maggiore di utenti crypto-lovers di utilizzare i token blockchain per effettuare acquisti, bonifici e tutti i tipi di transazioni sia nei negozi online che nei negozi fisici.

I token Tether basati sulla rete Ethereum (USDT ERC-20) e i token BAT sono già accettati per ricaricare la carta Bitsa e convertirli immediatamente in euro. Da Bitsa Card scommettiamo ogni giorno per contribuire a dare maggiore usabilità alle criptovalute.

Tutto con la B! Blockchain, Brave, BAT e ora … Bitsa!

Il Basic Attention Token (BAT) rappresenta una rivoluzione nel settore della pubblicità e del marketing digitale.

Dal lato dell’utente, uno dei tre pezzi fondamentali che compongono questa rete basata sulla blockchain di Ethereum, questi può monetizzare l’uso che fa di Internet grazie al browser Brave. È un browser che funziona con BAT e offre maggiore velocità e privacy all’utente, poiché blocca sia tracker, malware e pubblicità predefinita. Pertanto, l’utente guadagna BAT mentre naviga su Internet.

Ma non è tutto, anche gli altri attori della rete (creatori di contenuti/editori e inserzionisti) vengono premiati con BAT.

USDT: una stablecoin che puoi convertire in euro

Lanciata nel 2014, Tether offre un approccio al denaro più moderno. Tether è posizionata come la prima piattaforma abilitata per blockchain per facilitare l’uso digitale delle valute tradizionali. Cioè, offre la possibilità di eseguire transazioni con valute tradizionali nella blockchain, senza la volatilità e la complessità delle criptovalute.

Ecco perché molti utenti hanno già fatto affidamento su questa piattaforma che offre stabilità nel mondo delle criptovalute. I token Tether mantengono un vincolo 1:1 con il dollaro USA, sfuggendo alla volatilità di cui soffrono la maggior parte delle criptovalute.

Tether nella blockchain di Ethereum, come token ERC20, sarà supportato su Bitsa al fine di offrire ai suoi utenti maggiori vantaggi quando effettuano tutti i tipi di transazioni.

Recargar tarjeta con criptomoneda BAT y USDT

Come ricaricare la Bitsa Card con criptovalute

Ricaricare la tua carta prepagata Bitsa con BAT o USDT è semplice e veloce.

👉 Nel tuo account Bitsa, seleziona l’opzione “Ricarica”.

👉 Seleziona il metodo di ricarica: “criptovalute” e scegli dall’elenco delle criptovalute disponibili in Bitsa.

👉 Inserisci l’importo desiderato e, una volta confermata la ricarica, puoi disporre dei tuoi soldi sul tuo conto Bitsa.

Tutto senza la necessità di conti correnti, proteggendo la tua privacy e in modo sicuro al 100%.

Hai BAT o USDT e vuoi convertirli in euro per effettuare i tuoi acquisti? D’ora in poi è semplice come scaricare l’app Bitsa, richiedere la carta prepagata e ricaricare direttamente le tue carte Bitsa.

La carta virtuale gratuita e/o la carta fisica di Bitsa finiscono per essere un ponte tra il mondo digitale e quello tangibile, consentendo pagamenti, acquisti e trasferimenti con fondi di criptovalute.

E già sono 12 le criptovalute accettate da Bitsa!