Bitsa Young: La carta prepagata per adolescenti

[divider]

“Perché il denaro è un bluff! ” Bitsa Young:La carta prepagata per giovani dai 14 ai 17 anni

8 November 2019

[divider height=”0px”]

La comunità Bitzer dà il benvenuto ai giovani centennials. Da oggi, la generazione Z può godere di Bitsa: la carta prepagata VISA ricaricabile.

I giovani tra i 14 e i 17 anni potrebbero non avere ancora chiaro dove vogliono andare, ma sanno cosa non vogliono. Ignorano i vincoli, pregiudizi e rifiutano di essere trattati come bambini. Ignorano i legami, i pregiudizi ed essere trattati come bambini. È una generazione tecnologica al 100% che vive in un mondo che si sta muovendo verso la digitalizzazione in tutti gli aspetti, a partire dal denaro.

È una generazione che abbraccia il futuro e ha ancora molti bisogni da coprire.

Quindi, anche i giovani hanno interesse per le criptovalute. Da quelli che sono curiosi di conoscere l’eccitante universo della crittografia, a quelli più gamers che acquistano token per i loro videogiochi preferiti. Quindi, perché non offrire loro un account crypto-friendly?

[ux_image id=”4167″] [divider]

Bitsa Young: Liberi, Digitali e Crypto-lovers

Per aiutarli a rivendicare il loro posto come amanti del digitale, liberi, responsabili e Crypto-lovers, Bitsa apre le porte con questo nuovo prodotto: Bitsa Young.

Da oggi, i giovani di età compresa tra 14 e 17 anni sono molto più liberi quando si tratta di gestire i propri soldi.

Con Bitsa Young, impareranno a gestire i propri soldi attraverso una carta prepagata ricaricabile, non associata a nessun conto corrente, senza inutili scartoffie o costi di gestione.

Possono persino ricaricarla convertendo le criptovalute in euro: BTC, BCH, DASH, LTC, XLM, XRP or ZEC.

> Scaricare l’app (per iOS o per Android), invitare i genitori a dare loro l’autorizzazione, richiedere la carta virtuale e/o fisica e ricaricarla facilmente con denaro all’istante.

Cosa fare con la paghetta settimanale o la strenna natalizia? Riscattarli con voucher di ricarica Bitsa, disponibili in centinaia di negozi fisici e online – come Carrefour, Fnac o Sixthcontinent – e controllare i movimenti comodamente dall’app. Molto utile e sicura per i contenuti digitali! I contanti non sno più di moda.

In caso di viaggi o quando vogliono concedersi uno spuntino con gli amici, per comprare un video gioco o per possibili eventi imprevisti, una carta ricaricabile è la soluzione migliore.

Perché Bitsa? Perché generación Z ha già la libertà di essere Bitzer.  

Giovani, digitali e crypto-lovers.

[divider] [row h_align=”center”] [col span__sm=”12″ align=”center”] [ux_image id=”4163″ image_size=”original” width=”61″ width__sm=”90″] [/col] [/row] [section padding=”0px” height=”0px” margin=”0px”] [row h_align=”center”] [col span__sm=”12″ align=”center”] [divider margin=”2.2em”] [divider width=”150px” color=”rgb(255, 173, 0)”]

Non perderti…

[row_inner style=”collapse” h_align=”center”] [col_inner span=”9″ span__sm=”10″ span__md=”11″] [divider width=”150px” color=”rgb(255, 173, 0)”] [divider margin=”2.6em”] [blog_posts style=”normal” type=”row” columns=”2″ columns__sm=”1″ columns__md=”2″ depth=”4″ ids=”3632,4117″ show_date=”false” excerpt=”false” image_height=”56.25%”] [/col_inner] [/row_inner] [divider height=”250px” margin=”-5.9em”] [/col] [/row] [/section]

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.